I nostri libri

bellezza femminile e verità

Autrici: Serena Gibbini Ballista & Judith Tissi Pinnock – Fausto Lupetti Editore

Bellezza femminile e verità. Modelli e ruoli nella comunicazione sessista.

Il libro contiene numerose schede di approfondimento, esercitazioni pratiche, istruzioni dettagliate. Si suddivide in due parti: la prima intende essere uno strumento didattico per insegnanti che decidono di riproporre in classe il laboratorio di decostruzione degli stereotipi sessisti presenti nelle pubblicità. La seconda parte, invece, è un confronto generazionale tra le due autrici sul tema della bellezza. Contiene i riferimenti bibliografici relativi agli argomenti trattati, ed è anche questo uno strumento di approfondimento. Tratta tutti i temi principali che riguardano la condizione della donna, dandone anche la dimensione storica grazie alle numerose schede. In particolare approfondisce il tema dell’emancipazione negativa, cioè dell’adesione della donna stessa ai comportamenti che ne ledono la dignità, tema questo che provoca grande confusione nelle giovani generazioni e rispetto al quale hanno bisogno di essere responsabilizzate.

 

 

 

A tavola con Platone. Esercitazioni e giochi d'aula sulle differenze culturali, sessuali, di genere

Autrici: Serena Gibbini Ballista & Judith Tissi Pinnock – Editore: Ferrari Sinibaldi

A tavola con Platone. Esercitazioni e giochi d’aula sulle differenze culturali, sessuali, di genere.

Sono ormai numerosi i laboratori che si svolgono nelle scuole sui temi della prevenzione della violenza di genere, sull’analisi del linguaggio sessista delle pubblicità e sulla cultura della diversità. Non solo, è cresciuta, negli ultimi tempi, la domanda di interventi formativi, in ambito aziendale, sul diversity management. Se, insomma, si assiste sulle pagine di cronaca ad un aumento dei casi di femminicidio, di omofobia, di intolleranza verso le persone che provengono da altri paesi c’è anche chi, nel contempo, cerca di progettare interventi che consentano di sviluppare quelle competenze sociali che sono indispensabili perché una persona sia in grado di esercitare il proprio diritto di cittadinanza e di riconoscere analogo diritto a tutte le altre persone. Da qui l’uso di giochi, esercitazioni, simulate. L’efficacia di questi metodi è ben nota. In questo volume le autrici raccolgono esercitazioni già note ma che, in molti casi, modificano per adattarle ai temi affrontati, ed esercitazioni ideate a partire da riflessioni e reazioni di tante persone incontrate in aula.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...